L'INIZIATIVA
Educazione alimentare, il progetto pilota #PerTe al Gemelli per aiutare le pazienti oncologiche in chemioterapia
Educazione alimentare, il progetto pilota #PerTe al Gemelli per aiutare le pazienti oncologiche in chemioterapia

Migliorare la qualità della vita riducendo gli effetti collaterali dei farmaci è l'obiettivo dell'iniziativa #PerTe di Iris Roma Onlus che vedrà la luce il 5 dicembre con la distribuzione di un originale kit di "comfort food" in ospedale. 
Si tratta di un progetto pilota per il DH del Polo della Scienza della Salute della Donna e del Bambino del Policlinico Gemelli di Roma.

Il giorno della chemioterapia, sarà consegnato a un gruppo selezionato di pazienti un apposito kit di alimenti studiato per alleviare gli effetti collaterali della cura. Il kit, che contiene mandorle, zenzero, un prodotto da forno realizzato con ingredienti particolari, tutto di origine biologica e verificata, è stato realizzato a partire dall’esperienza decennale di una paziente che, grazie a un percorso di studio e ricerca, ha individuato i cibi in grado di sostenerla e aiutarla durante la chemioterapia limitando o addirittura eliminando del tutto nausea, vomito e debolezza.

Insieme al kit, #PerTe accoglie la necessità delle pazienti oncologiche di poter accedere a corrette informazioni sulla nutrizione, fondamentale per affrontare con maggiore serenità e minori malesseri fisici il percorso oncologico, in particolare il trattamento chemioterapico. Ed è per questo che la distribuzione del kit e la raccolta dei dati si incardinano in una più robusta cornice informativa sulla nutrizione, #Good,forGood.

Con due iniziative: il sito internet creato da Iris Roma Onlus con informazioni che guardano a tutte le età della vita della donna in termini di prevenzione, con un focus particolare per chi vive la patologia tumorale ed è in regime di chemioterapia, con indicazioni aggiornate, video ricette, info su come cucinare e fare la spesa. E, oltre al sito, un libro di ricette dello chef emiliano Tiziano Zirondelli, che rivisita da più di 30 anni la cucina mediterranea e salutista in costante ricerca di leggerezza, equilibrio e semplicità, e di Lilia De Santis.

Venerdì 1 Dicembre 2017, 20:54
© RIPRODUZIONE RISERVATA
staibene.it